Facebook Pixel

Pulizia canna fumaria – quando bisogna farla e chi chiamare per essere in regola?

La pulizia della canna fumaria è un’operazione che va eseguita periodicamente per evitare il pericolo di incendio. In questa guida vediamo perché è tanto importante e come va effettuata.

pulizia-canne-fumarie

Pulizia canne fumarie – mai dimenticarla

Quando si utilizza una stufa a legna o a pellet si generano dei prodotti di scarico che vanno fatti confluire all’esterno. Tra questi anche la fuliggine, un composto catramoso che con il tempo tende ad aderire alle pareti della canna fumaria, andandone a restringere il diametro.

Ciò causa un rigetto del fumo all’interno degli ambienti riscaldati e un aumento generale delle temperature dei prodotti di scarto. In questo modo aumenta in maniera esponenziale il rischio di incendio, soprattutto per le abitazioni in legno.

Il pericolo di incendio

pulizia-canna-fumaria

Secondo gli ultimi dati statistici elaborati dal Corpo dei Vigili del Fuoco, si verificano in tutta Italia 893 incendi al giorno, dei quali l’11% nelle abitazioni. Questo significa che ogni ora in Italia ci sono 4 abitazioni che vanno a fuoco.

Sono soprattutto nei mesi più freddi che si verificano i problemi, proprio a causa della mancata pulizia delle canne fumarie. Se si considera poi che molte abitazioni sono vecchie e non rispettano le attuali normative sulle canne fumarie, è facile intuire come la sicurezza sia spesso un’utopia.

Quando bisogna pulire la canna fumaria

E’ buona norma eseguire una manutenzione annuale per gli impianti di riscaldamento a gas. Viene consigliata la pulizia della canna fumaria 3 volte l’anno per i combustibili solidi, come la legna.

Ovviamente molto dipende da quanto la stufa viene utilizzata, ma in generale non bisognerebbe superare i 12 mesi tra una pulizia e l’altra.

Bisogna però richiedere un intervento urgente di pulizia della canna fumaria quando si avverte odore di bruciato o quando si nota che cade fuliggine dal condotto o quando si nota la presenza di fumo negli ambienti riscaldati.

Approfondimenti: guida alla pulizia delle stufe a pellet

In cosa consiste la pulizia della canna fumaria

Il fai da te è estremamente rischioso e soprattutto NON a norma. La UNI 10683 stabilisce i criteri per la pulizia del sistema di evacuazione fumi. Inoltre la UNI 10487 prevede anche la videoispezione e la prova di tenuta a lavoro ultimato.

telecamera-pulizia-canna-fumaria

La nostra telecamera di ispezione di nuova generazione con led

Il tecnico verificherà innanzitutto che l’impianto di riscaldamento abbia la dichiarazione di conformità, obbligatorio per il DM 37 08, e il libretto di uso e manutenzione e libretto di impianto.

Se questi non sono presenti bisogna richiederli a chi effettua la pulizia. I nostri tecnici ad esempio sono abilitati per rilasciarli e rendere così a norma l’impianto di riscaldamento.


Ti manca uno di questi documenti?
Scopri immediatamente come averli per mettere in sicurezza il tuo sistema di riscaldamento

CONTATTACI SUBITO


Verrà effettuata una verifica visiva dell’allacciamento all’impianto elettrico e della pulizia delle aperture di ventilazione.

Vengono poi verificati lo stato dello scambiatore di fumi, dei dispositivi di comando e regolazione, la pulizia del sistema di aerazione e camera di raccolta. Viene effettuata inoltre una prova di “prima accensione” andando a misurare il tiraggio.

Chi può effettuare la pulizia del camino

Su internet ci sono tanti tutorial realizzati da chi è bravo con il fai da te. In questo modo però la canna fumaria non è né sicura né a norma. E’ sbagliato chiamare anche l’amico o il conoscente che “ne capisce”.

La normativa stabilisce che bisogna aggiornare il libretto di impianto e deve essere presente una dichiarazione di conformità, che però può essere rilasciata solo da imprese regolarmente abilitate e iscritte alla Camera di commercio.

Monico Impianti effettua la pulizia di canne fumarie e camini in tutta la provincia di Belluno, mettendo a disposizione uno staff preparato e competente, al miglior prezzo.

Se hai bisogno di uno spazzacamino, contattaci per fissare un appuntamento o anche solo per richiedere un preventivo o delle semplici informazioni. Penseremo a tutto noi e tu potrai goderti in tranquillità il calore di casa anche per il prossimo inverno.

Scegli uno dei nostri professionisti

Richiedi un preventivo per la pulizia della canna fumaria

CHIEDI ORA

Lascia un commento